Prendersi cura di se’ dimenticando le diete…il metodo della nutrizionista Sara Farnetti

Ciao a tutti,

quest’estate, in un godurioso pomeriggio di chiacchiere in spiaggia, una amica ci ha fatto risvegliare con un…”ma voi la conoscete la dieta della Farnetti???” (in puro stile blablachain).

E immediatamente il gruppetto di amiche, già in adorazione dato l’argomento, ha risposto….daiiii racconta!!! Quando si parla di diete…scattiamo tutti sull’attenti 😆…

Premesso che la D.ssa Farnetti è molto conosciuta, e sicuramente molti di voi ne hanno sentito parlare, e che invece io non la conoscevo perché non faccio diete visto che il mio metabolismo galoppa che è un piacere (ma vi assicuro che presto molta attenzione all’alimentazione…niente è gratis), vorrei condividere e scambiare opinioni con voi sul pensiero di questa nutrizionista, perché penso possa essere d’interesse sia per chi desidera perdere peso, sia per chi ama prendersi cura di sé (o vorrebbe avere più tempo per farlo😒) per stare meglio…e comunque la nostra amica ci ha giurato…CHE LA DIETA FUNZIONA!!!

La cosa che mi ha colpito dei racconti di questa amica è che con una dieta prescrittale da questa nutrizionista le è stato concesso un regime alimentare gustoso e “non da fame”, in cui ad esempio è previsto il fritto una volta a settimana (tipo a cena due carciofi fritti impanati con la farina di riso), il cioccolato extra fondente (lo adoro!), il pane tostato con l’olio a colazione…

E siccome sono curiosa, dopo questa chiacchierata ho acquistato il libro della Farnetti “Tutto quello che si sa sul cibo è falso”.

E già dal titolo mi sono detta…vuoi vedere che qui c’è qualcosa di nuovo da imparare?

E infatti così è stato!!!

Sarà, ma a me questa nutrizionista piace molto…d’altronde come non amare chi ti dice:

-il caffè è una sana abitudine (e va bevuto subito appena pronto, perché ricco di sostanze antiossidanti…ma volatili);

-la frutta secca si può mangiare tutti i giorni;

-scegli sempre vino di ottima qualità e conceditene, a pasto, un calice da circa 120 ml.;

-la pasta a cena non fa ingrassare;

-spaghetti pallidi conditi con il contagocce? No grazie!

-le verdure ti gonfiano meno se le salti in padella;

-il mix di alimenti giusti…ci regalerà allegria e serenità.

Nel libro ci sono indicazioni non solo per il mero dimagrimento, ma anche suggerimenti alimentari per agevolare il riposo notturno, alleviare i sintomi della menopausa, i dolori mestruali and more.

Insomma il libro spiega in modo chiaro argomenti importanti, ma è anche leggero e divertente, si legge tutto d’un fiato.

Nell’ultima parte troverete anche delle ricette…che fanno venire appetito 🤣…fantastico!!!

Io spero di avervi incuriosito, e lascio a voi, se vorrete, il piacere di approfondire leggendolo…

In internet, comunque, trovate una marea di suggerimenti e interviste della D.ssa  Farnetti, che già di per sé possono essere utili per carpire qualche semplice trucchetto alimentare per sgonfiarsi ed essere più energici.

Un abbraccio.

L & S

2 thoughts on “Prendersi cura di se’ dimenticando le diete…il metodo della nutrizionista Sara Farnetti”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s