Il borgo fantasma di Bussana Vecchia

oznor

Ciao Amici,
ci sono dei luoghi che emanano fascino e mistero…e Bussana Vecchia, a pochi chilometri da San Remo, è tutto questo, ma all’ennesima potenza.
La storia travagliata di questo borgo medievale inizia il 23 febbraio del 1887, quando  il paese viene semi distrutto da un violento terremoto.

img-20181229-wa0025

dav

Gli abitanti inizialmente cercarono di vivere comunque qui, seppur in abitazioni di fortuna, ma successivamente abbandonarono il borgo, ed il Comune di San Remo chiuse ogni accesso…da qui credo derivi la definizione di borgo fantasma.

Gli abitanti si spostarono infatti più a valle, a circa 3 chilometri, e fondarono Bussana Nuova.

Dopo il totale abbandono per decenni, verso gli anni ’50 il luogo cominciò a ripopolarsi, con l’arrivo di artisti italiani e stranieri, attratti da questi meravigliosi luoghi.

Gli artisti cercarono di ricostruire gli edifici meno danneggiati, e successivamente crearono botteghe artigiane e punti di ristoro.

img-20181229-wa0021

img-20181229-wa0020

oznor

img-20181229-wa0026

rhdr

Ho visitato Bussana Vecchia troppo brevemente, e mi è rimasto nel cuore di ritornarci presto, per respirare ancora la meravigliosa sensazione di pace che non potrete non percepire se vi verrà voglia di passare di qui.

All’ingresso del paese (non è consentito l’accesso alle macchine) trovate un delizioso ristorante con vista mozzafiato, che quando sono passata era pieno di gente…evidentemente è molto buono!

Un abbraccio.

Sabrina

img-20181229-wa0036

https://it.wikipedia.org/wiki/Bussana_Vecchia

IMG_20181229_151434.jpg

IMG_20181229_144240.jpg

IMG_20181229_144414.jpg

8 thoughts on “Il borgo fantasma di Bussana Vecchia”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s