Festeggiamo il Carnevale alla Pinacoteca di Brera?!

Brera in maschera

Ciao Amici,

per gli amanti dell’arte La Pinacoteca di Brera di Milano offre un’iniziativa troppo divertente, in occasione del Carnevale Ambrosiano.

Il 9 marzo, presso il Cortile d’Onore, si avranno a disposizione dei travestimenti e la possibilità di farsi truccare, per rievocare alcuni dipinti.

Poi si potranno visitare le sale del museo, individuare l’opera da cui è tratto il travestimento…e scattare una foto davanti all’originale!!!

Come potete leggere nel link in basso, le immagini postate in rete con l’hashtag #brerainmaschera saranno ricondivise sui canali social ufficiali della Pinacoteca.

Cheese!!!

Laura & Sabrina

 

More info:

https://pinacotecabrera.org/attivita/brera-in-maschera/

Sciopero generale per la festa della Donna

Buongiorno, alleghiamo 2 link importanti…il secondo è di mera informazione mentre il primo (‘nonunadimeno’) è il sito ufficiale da dove tutto parte, peraltro già da anni.

Cosa ne pensate? Come vedete l’abbinamento “diritti delle donne”/sciopero?

A voi la parola. Laura&Sabrina

PS: OVVIAMENTE…W LE DONNE. SEMPRE.

 

https://nonunadimeno.wordpress.com/2019/02/16/vademecum-sciopero-2019-come-scioperare-l8-marzo/

 

https://www.quotidiano.net/cronaca/sciopero-8-marzo-2019-1.4473489

Assaggio…in India

IMG_20190112_204620.jpg

Ciao Amici!

Oggi vorrei raccontarvi di una fantastica esperienza…cena in un ristorante Indiano di Milano.

Ci sono ristoranti che ci offrono meravigliose prelibatezze gastronomiche, ma ce ne sono altri che oltre alla bontà del prodotto, e cura nella preparazione, ci coinvolgono sotto molti aspetti…insomma ci trasmettono un’emozione che va oltre il cibo!

Certo la compagnia è fondamentale. Cosa c’è di più bello del condividere il cibo con chi amiamo, che sia un amico, un fidanzato, o chi volete voi?

Io ad esempio adoro cenare in compagnia di mio figlio Giò, di 10 anni, sempre disponibile a provare pietanze di altri paesi, veramente con grande entusiasmo…oltre McDonald’s naturalmente, se no che bambino sarebbe.

Allora abbiamo citato il buon cibo, abbiamo citato la buona compagnia…cosa manca???

L’atmosfera!

IMG_20190112_204437.jpg

Appena sono entrata in questo ristorante Indiano, Rajput, ho completamente dimenticato di essere a Milano. Per tutto il tempo della cena…io ero in India.

La cosa molto positiva è che le persone presenti in sala, forse particolarmente rilassate dall’ambiente, parlavano anche con un tono di voce basso…incredibile!

Le luci, i profumi, i colori, tutto evocava l’India, dove peraltro, ad essere sincera non sono mai stata, ma che mi affascina da sempre…prima o poi ci vado.

dav

IMG_20190112_214636.jpg

Il ristorante non è grandissimo, ma forse proprio per questo il servizio è molto curato.

Il personale, di nazionalità Indiana, è veramente cortese. E poi è rilassato, non c’è frenesia nel servizio, ma molta pacatezza, che direi dopo una settimana di lavoro è un toccasana per la mente stressata.

IMG_20190112_204636.jpgIMG_20190112_204632.jpg

Io poi, non so voi, amo particolarmente il cibo speziato e piccante, accompagnato da un buon vinello fresco…che goduria…quindi in questo ristorante mi sono decisamente potuta sbizzarrire.

IMG_20190112_211720.jpg

dav

Ho trovato il cibo buonissimo, ma in particolare ci ho lasciato il cuore su questo dolce al cocco…10 miliardi di calorie…ma detto tra noi chissene!

dav

E voi amate il cibo Indiano???

Un abbraccio.

Sabrina

IMG_20190112_202902.jpg

Servire un piatto d’effetto…anche se non si hanno nemmeno 5 minuti!

20190228_120811.jpg

Buongiorno…!

Voglio raccontarvi un trucco in cucina, ma metto avanti le mani: è solo un escamotage per preparare un primo piatto in pochi secondi quando non si ha nulla, tant’è che l’unico ingrediente richiesto è….lo sforzo di entrare 3 minuti in un qualsiasi supermercato!

Per cui non me ne vogliano i cuochi seri…ma sono certa che anche a loro potrebbe capitare di trovarsi nel panico di avere un ospite a cena senza preavviso, magari nella giornata più sbagliata dell’anno!

Ecco la dritta.

Acquistiamo dei ravioloni di magro, meglio quelli grossi a forma di mezzaluna.

Una busta di zafferano, dei pistacchi pelati pronti (salati o meno, come preferite) e della crema ai 4 formaggi (quelle pronte nel banco frigo).

Mentre mettiamo i ravioli a bollire, in un pentolino scaldiamo la crema di formaggi mischiandola con lo zafferano (è davvero veloce, si scalda subito).

Serviamo i ravioloni versando sopra abbondantemente la crema ottenuta (dal profumo delizioso) e spargendo infine i pistacchi a pezzettini, pestati col pestacarne.

Vi assicuro che…fa la sua scena!

Provate!

A presto, Laura

Finalmente dei ragazzi semplici e bravi veramente (che possiamo mostrare ai nostri figli)

Ma…quanto sono divertenti? E quante canzoni carine hanno interpretato a modo loro (hanno un canale YouTube seguitissimo, e delle doti canore davvero invidiabili, loro sono ‘I Masa’)…altro che pessimi soggetti alla Achille Lauro o Sferaebbasta !

Anche i nostri ragazzi possono fare 2 risate in maniera sana.

Che ne dite? Laura ❤